TAP, Bavaro e Borraccino di Sinistra Italiana: “Gestione folle dell’ordine pubblico”

0

SanfocaOggi nelle campagne tra Melendugno e San Foca (Lecce) la protesta contro l’installazione del gasdotto TAP è stata repressa con violenza dalle forze dell’ordine.

Ripetuti contatti con i manifestanti sono culminati con cariche che hanno coinvolto non solo gli attivisti, ma anche i sindaci ed il nostro consigliere regionale Mino Borraccino.

“Quello che è accaduto questa mattina – dichiarano Nico Bavaro, dell’Operativo regionale di Sinistra Italiana e Mino Borraccino, Consigliere regionale in Puglia – ha dell’incredibile, la gestione dell’ordine pubblico è stata scriteriata. Militarizzazione totale del territorio fin dalle prime luci dell’alba per impedire a cittadini e giornalisti di accedere all’area del cantiere, controllato da oltre un centinaio di uomini in tenuta antisommossa ed un elicottero”.

Si fermino gli espianti degli ulivi e si riapra immediatamente il dialogo con comitati ed istituzioni locali.

Intanto Nicola Fratoianni, Segretario nazionale di Sinistra Italiana, ha chiesto al Governo di riferire in Parlamento sulle violenze di questa mattina.

Video-racconto degli scontri dal cantiere TAP

Ufficio Stampa – Sinistra Italiana

Comments are closed.