“Napoli con la Grecia, L’Europa si costruisce con i suoi popoli”.

0

atenapoliDomani Napoli scende in piazza con la Grecia. In effetti alle ore 18, in Piazza Municipio,  su iniziativa della Comunità ellenica napoletana, si terrà un presidio di solidarietà per il popolo greco dal titolo: “Napoli con la Grecia, L’Europa si costruisce con i suoi popoli”.
Alle 18.15 è previsto anche l’intervento del Sindaco Luigi De Magistris.

All’inizio della manifestazione verrà calato uno striscione da Palazzo San Giacomo, sede del comune di Napoli, in solidarietà con il popolo greco.

Tanti gli attestati di solidarietà in questo momento difficile per il popolo greco. Tra questi quello che Alex Zanotelli ha inviato a uno dei partecipanti all’evento: “Piena solidarieta’ al popolo greco. Come missionario, ho sempre sostenuto che il debito dei popoli impoveriti è un ‘debito odioso’ e che è immorale pagarlo. Infatti non sono i governi a pagarlo ma I cittadini con mancanza di scuole, ospedali, e di servizi. Ritengo che il debito greco, come ha scritto anche Luciano Gallino, è un ‘debito illegale, illegittimo e odioso.’ Per questo con tutto il movimento Italiano di solidarieta’ con la Grecia, chiedo che venga rimesso il debito perche il popolo Greco possa vivere. ” Alex Zanotelli.

(per chi volesse partecipare, maggiori info)

Comments are closed.